Caricatore senza fili Samsung

domenica 2 settembre 2018

ARUBA where is ARUBA?


Molte persone ancora non conoscono quest’isola, non sanno manco dove sia, infatti quando ho detto che il mio prossimo viaggio era proprio li, in questa piccola isola, sono state milioni le domande.
Anche sul web non ci sono molti articoli inerenti ad Aruba, perché è una meta più ambita per gli statunitensi che per noi italiani .

Aruba, per chi non la conoscesse è un isola dei Caraibi , fa parte delle Antille ed è un isola olandese anche se una volta arrivati li vi stupirà il fatto di quante sfaccettature può essere, si respira aria di festa, di allegria ma allo stesso tempo non è degradata come altre isole caraibiche, Aruba è l’isola più ricca.
È ricca perché è una meta molto cara rispetto a una Cuba, i prezzi e i negozi che possiamo trovare qui non hanno niente a che vedere con altre isole, si distingue per il suo lusso, per i suoi mille negozi di gioielli e diamanti , i suoi alberghi, i suoi resort , casino da 5 stelle.

L’ho adorata. È bellissima da visitare.
Il suo territorio è immerso nelle dune ma è ricco di vegetazione, cactus e molti alberi che caratterizzano anche le spiagge più famose, oltre alle palme si possono vedere gli alberi inclinati al vento, modificati appunto dal forte vento dell’isola ( il vento, è allucinante, portatevi fasce perché sul mare è fortissimo).
Questi alberi fanno da cornice alla quarta spiaggia più bella del mondo che è proprio qui ad Aruba ed è “ Eagle Beach “ un paradiso terrestre, spiaggia bianchissima e l’acqua è una cosa meravigliosa, cristallina, un incanto di posto.


Le altre spiagge non hanno nulla da invidiare a Eagle Beach perché ognuna di esse si affaccia su delle acque trasparenti. 
Palm Beach, Baby Beach , malmok beach e altre ancora...tutte spiagge per fare snorkeling , e prese d assalto dai turisti per escursioni, piene di nidi di tartarughe, dei quadri viventi, solo le foto possono descrivere cosa sono.

Per chi avesse in mente un bel viaggio, di quei viaggi indimenticabili io consiglio questa isola, la consiglio per tutto e per tutti, perché ci si può rilassare, vivere il mare ma allo stesso tempo divertirsi, è ricca di sport, di escursioni, di divertimento.


Aruba è il top nei Caraibi , noi l’abbiamo scelta sotto consiglio dell’agenzia di viaggi di una nostra amica che lei appunto era stata l’anno precedente in vacanza e ci ha potuto consigliare in prima persona questo meraviglioso viaggio.
Ci ha consigliato Aruba , perché è l’unica isola più nascosta dove uragani non ci sono, e perché io non cercavo un isola povera , volevo un viaggio da sogno.
Un viaggio suddiviso in più tappe, prima a Miami e poi ad Aruba una settimana in un resort a 5 stelle.
È un viaggio che di solito le coppie lo fanno come viaggi di nozze, ma io e il mio ragazzo ce ne siamo fregati e ce lo siamo fatti prima di sposarci ahaha


Abbiamo soggiornato dal 15 di agosto al 23 di agosto presso il maestoso e enorme resort “ Riu palace antillas” conosciuto anche come “ Riu palace Aruba” ma ben diversi tra di loro, cioè , il Riu comprende entrambi i palazzi ma si distinguono perché nel Riu palace antillas non ci sono bambini ed è solo per adulti mentre nel Riu palace Aruba ci sono anche famiglie.

Accontenta tutti il Riu, ci sono 4 ristoranti sia in uno che in un altro con tutte le cucine mondiali esistenti, di fame non morirete...poi vi farò un articolo a parte dove vi racconterò per meglio e più dettagliato cosa offre questo resort a 5 stelle, per adesso vi voglio consigliare l’isola.

Palm Beach è la zona, di questi resort a 5 stelle, la zona più affollata e più chic  ,mentre la spiaggia di Eagle Beach è più popolata da hotel sempre meravigliosi, di resident alla portata comune di persone comuni come noi, infatti se dovessi tornare sicuramente sceglierei qualcosa di più alla mano senza togliere nulla al Riu.
La capitale dell’isola è Oranjestad a due passi dal nostro hotel piena zeppa di negozi artigianali, di souvenir , gioielli e vestiti di lusso.
Molti negozi anche di Aloe vera che sull’isola spopola, e vi consiglio di acquistare  la crema perché è pura e ottima come idratante e come dopo sole.
La città è piena anche di ristoranti italiani sempre super affollati!
Poi non vi scordate di seguirmi su Instagram, li sulle storie in evidenza potrete trovare tutti i video e vedrete con i vostri occhi quello vi sto raccontando qua.


Cosa molto importante che voglio precisare di questo viaggio, che ad Aruba i fenicotteri ci sono perché sono stati importati dalla Sardegna, non vi fate ingannare dalle foto , che vendono Aruba come “isola dei fenicotteri rosa“, ci sono cascata anch’io , poi la nostra guida ci ha raccontato la verità ...
La verità è che a quei poveri uccelli migratori gli hanno tagliato un pezzo di ali per non farli scappare, li hanno messi su questa isola privata del hotel “ renaissance” che hanno costruito perché non avevano il mare davanti per i loro clienti.
Pensate che giro di marketing c’è dietro questi poveri uccelli?
Intrappolati su isola artificiale ce ne sono o 5 o 6, fanno pagare la bellezza di 125 dollari a persona per farsi il bagno con loro e scattarsi quelle meravigliose foto per Instagram, uno schifo, io per principio non sono andata!
Quindi per chi come me ama gli animali, seguite il cuore e cercateli in Sardegna...

A parte ciò , che ci sono rimasta malissimo perché io sono partita con l’idea di fotografarmi con i fenicotteri rosa e invece , poi ho saputo la verità direi che questa isola è un sogno per altro, non servono i fenicotteri per renderla magica, lo è solo a guardarla.



Buon viaggio a chi vorrà viversi questo sogno😘

ovviamente per non farvi sfuggire i video e altre foto seguitemi su INSTAGRAM:ADRIANNINA90














Nessun commento:

Posta un commento

VIAGGIO DI NOZZE? Scegliete il Riu Palace Antillas

Avete deciso di sposarvi, di passare una vita insieme, vi siete promessi amore per sempre, di sostenervi l’uno con l’altra nel bene e nel ...

Translate