sabato 23 giugno 2018

Isole Canarie: LANZAROTE

TIMANFAYA
Non ero mai stata sulle Isole Canarie, e me ne pento di esserci venuta solo adesso, queste isole spagnole sono qualcosa di straordinario....io a primo impatto mi sono innamorata di Lanzarote , ho scelto questa piccola isola come prima meta perché è un isola stupenda sia da visitare che per viverci, il contrasto della sabbia nera con la sabbia rossa , delle rocce vulcaniche con il mare è qualcosa di incredibile.
È la lava che ha creato e modificato questo meraviglioso paradiso terrestre creando delle insenature nel mare, formando delle grotte profonde, alcune anche segrete che si narra che venissero usate nell’antichità per nascondersi dai pirati.
La cosa bella è parlare con le persone del luogo,con persone italiane che ormai vivono qui e sentire la storia...raccontano degli aneddoti di secoli e secoli fa che non sapevamo prima di visitarla, perché io non mi documento mai prima di partire per un viaggio ....il bello per me è scoprirla e girarla da sola, senza aiuto di guide...è sempre la migliore scelta.
LAGO VERDE
Siete liberi di crearvi il vostro itinerario, ogni giorno vi create una mappa con i posti più belli da vedere o i luoghi da visitare....una cosa che non sapevo che ci hanno raccontato  è che per 6 anni Lanzarote è stata sommersa nella lava, sotto il vulcano del Timanfaya c erano 11 paesini che sono stati rasi al suolo dalla lava ed è per questo che ora si sono create le attuali montanas de Fuego .

LOS JAMEOS DEL AGUA
Anche sull’isola di Gran Canaria un vulcano subacqueo ha distrutto un pezzo di terreno...sono eventi rari ma quando succedono portano tanti morti e mi rabbrividisce tutto questo.
Solo a Lanzarote ci sono più di 300 vulcani inattivi , sia sulla terra che subacquei...attivi sono solo nel parco del Timanfaya.
PARCO DEL TIMANFAYA
Si narra anche che esista l’ottava isola delle Canarie, che sia misteriosa, chiamata isola fantasma perché appare e scompare ....che cosa stupenda poterla vedere....😍😍
Poi sono tutte leggende ma chi lo sa...
Noi siamo partiti il 10 di giugno , dopo 4 ore di volo siamo atterrati a Arrecife, la capitale .

PLAYA PAPAGAYO
Abbiamo prenotato la macchina a noleggio per girare tutta l’isola così dall’aereoporto siamo andati diretti al nostro appartamento a Puerto del Carmen, il centro del turismo di Lanzarote.
Bellissimo, sul mare, mille negozi, ristoranti, pub ...tutto lì.
Il nostro appartamento “Appartamento dorada “ è situato proprio in un punto strategico , ci permetteva di avere tutto vicino e trovare anche facilmente il parcheggio per la macchina.

LOS JAMEOS DEL AGUA
Lanzarote è una piccola isola quindi una settimana è sufficiente per girarla tutta, l’unico nostro problema è stato il tempo che non è stato molto caldo ma siamo comunque riusciti ad abbronzarci bene e anche a bruciarci ahaha ( ricordatevi la protezione almeno di 30, il vento vi frega!!)
Come primo giorno, la domenica siamo arrivati tardi, tra sistemare le valigie e prepararci abbiamo cenato alle 23, poi li è un ora indietro a noi, ricordatevelo...quindi dopo aver cenato in un ristorante italiano siamo andati a riposarci per essere pronti per il giorno seguente.

Il lunedì è iniziata ufficialmente la nostra avventura, ci siamo alzati e come ogni mattina il cielo era coperto quindi per il mare era freddo così abbiamo deciso di andare a vedere “ IL PARCO DEL TIMANFAYA “ , il parco del l’unico vulcano attivo rimasto sull’isola.

PLAYA FLAMINGO
LE SALINE
Arrivati lì sopra, abbastanza in alto ci hanno dato la dimostrazione del vulcano attivo e per i turisti hanno messo a disposizione con i 10 euro il pranzo di carne, grigliata cotta con il calore del vulcano, il giro con il pullman di tutto il parco dove hanno spiegato tutta la storia.

Molto interessante e bello da vedere ci siamo avventurati poi ,vedendo il sole al mare...siamo rimasti a Playa Grande, a Playa chica una piccola caletta davanti al nostro appartamento a Puerto del Carmen ...gli altri giorni abbiamo capito che il sud dell’isola offriva le migliori spiagge come Playa Papagayo, Playa Flamingo , le migliori sono tutte al sud ma per me queste due spiagge sono le più belle, L’acqua è limpida dai mille colori e riesci a godere il vero caldo dell’isola, di lusso ...a Playa Papagayo poi vi consiglio di mangiare nel secondo ristorante in alto, non quello bianco e blu ma L altro che lo trovate facile la PAIELLA perché è una cosa favolosa , come la fanno lì,non la fa nessuno, accompagnatela con la SANGRIA che sarà la morte sua!

MIRADOR DEL RIO
I posti da visitare assolutamente al nord trovate: LOS JAMEOS DEL AGUA, è una grotta naturale dove ci sono i granchi bianchi, un posto magico...LE GROTTE VERDI, anche qui sembra un regno delle fate , ammirate anche le piante Verdi che sulla terra non sono presenti...IL GIARDINO DEI CACTUS ,la spiaggia di CALETON BLANCO e MIRADOR DEL RIO che è il punto più alto dell’isola da dove si vede l’isola della Graciosa. Un altra meraviglia naturale da vedere è il famoso LAGO VERDE chiamato così, ovviamente per il colore, ed è verde perché in profondità vive un alga che gli da appunto questo colore. 
LOS JAMEOS DEL AGUA
Importanti da vedere sono anche le famose saline , SALINAS DE JANUBIO .
PLAYA FLAMINGO
Dopo aver visto tutte queste meraviglie scegliete la vostra spiaggia preferita e rilassatevi, godetevi la tranquillità di questa isola, delle spiagge e staccate il cervello fino al vostro rientro.

Lanzarote, è un’isola che consiglio a tutti, ha un grande patrimonio storico e offre tutto ciò che ci aspettiamo dalle vacanze estive❤️

Nessun commento:

Posta un commento

ARUBA where is ARUBA?

Molte persone ancora non conoscono quest’isola, non sanno manco dove sia, infatti quando ho detto che il mio prossimo viaggio era proprio...

Translate